Press | Comunicati stampa

La Fondazione Sorgente Group partecipa alla mostra Eva vs Eva




Continua la stagione dei prestiti della Fondazione Sorgente Group, presieduta da Valter e Paola Mainetti, che partecipa alla Mostra “EVA vs EVA”, con i dipinti "Maria Maddalena che medita sulla Corona di Spine" del Guercino, "Santa Cecilia" del Cavalier d'Arpino e con l’idolo cicladico in marmo "Grande Dea Madre". La mostra “EVA vs EVA” che si inaugura oggi a Tivoli, si articola attraverso due esposizioni contigue che coinvolgono sia la sede di Villa d’Este, che l’Antiquarium del Santuario di Ercole Vincitore, presentando figure emblematiche femminili, storiche e mitologiche, che hanno lasciato una traccia importante nella storia dell’arte, sia nella scultura che nella pittura. In particolare all’interno della sezione dedicata alla Mater familias. Maternità e focolare sarà presente l’idolo cicladico in marmo "Grande Dea Madre", della Collezione Mainetti, mentre i dipinti "Maria Maddalena che medita sulla Corona di Spine" del Guercino e la "Santa Cecilia" del Cavalier d'Arpino della Collezione della Fondazione Sorgente Group costituiranno una parte centrale nella sfera del Ver sacrum. Virtù e sacralità. Grande soddisfazione ha espresso Paola Mainetti, Vicepresidente della Fondazione Sorgente Group, per i capolavori che fino al 1° Novembre saranno accessibili al grande pubblico: “Obiettivo principale della Fondazione Sorgente Group – afferma - è rendere fruibili le proprie opere d’arte, affinché siano conosciute e possano far parte di coinvolgenti Mostre, come questa, spunto di interessanti riflessioni sociali e culturali”.