Pubblicazioni

Guercino e le donne. Il ritratto femminile come veicolo di Grazia a cura di Gian Maria Mairo



Bologna 2014

Fondazione Sorgente Group e Collezione Mainetti di Roma riuniscono per la prima volta in un unico volume i loro dipinti del Guercino. Le due collezioni insieme risultano essere la maggiore raccolta al mondo, a livello privato, di opere di questo pittore. Ed è proprio il rapporto fra il Guercino e la “donna” ad essere al centro di questo volume: attraverso una serie di importanti ritratti femminili che coprono l’intero arco cronologico della sua vita, si è cercato di approfondire diversi aspetti culturali dell’artista e del suo tempo. Quotidianità, musica, morale, religione ed esoterismo si riflettono nei volti di queste modelle, aiutandoci a comprendere un po’ di più l’universo di questo grande pittore, fortemente credente. La figura della donna diviene, quindi, il tramite per qualcosa di ben più grande, un mezzo atto a rappresentare il divino e l’astratto.